La mia torta al cappuccino

Per farmi perdonare la lunga assenza voglio deliziarvi con una gustosa torta al cappuccino…

INGREDIENTI:

Per l’impasto: 4 uova – 175 g di zucchero – vanillina – 100 g di farina per dolci – 100 g di amido – un pizzico di sale – 2 cucchiaini di lievito per dolci – 80 ml di caffè zuccherato.

Per farcire: 150 g di panna – 450 ml di caffè zuccherato – gocce di cioccolato – cacao amaro – marsala.

Montare le chiare a neve durissima aggiungendo 50 g di zucchero. A parte sbattere a schiuma i tuorli con 4 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere 125 g di zucchero, vanillina e infine il sale fino ad ottenere una massa cremosa. A questo punto unire le chiare, la farina mescolata con l’amido e per ultimo il lievito. Mescolare delicatamente e aggiungere il caffè.

2013-02-28 13.03.28

Versare l’impasto in uno stampo e cuocere per 30-40 minuti nel forno  preriscaldato (ventilato:170 C; elettrico e a gas:180 C).

2013-02-28 13.18.112013-02-28 13.25.25

Nel frattempo mescolare alla panna 150 ml di caffè. Quando la torta si sarà raffreddata, tagliarla in due strati e bagnare la base con il caffè rimasto unito al marsala (come si fa per il tiramisù), distribuire poi una parte della panna e delle gocce di cioccolato. Riporre poi lo strato superiore e, una volta inumidito come per la base, distribuire la panna sulla superficie in modo casuale e sui bordi della torta. Infine cospargete la torta con il cacao setacciato.

2013-02-28 13.34.01

BUON APPETITO!!!

 

 

PROGETTO GFK EURISKO MYSCAN

GFK Eurisko è uno degli istituti di ricerche di mercato leader in tutto il mondo. E’ possibile entrare a far parte di un programma del tutto gratuito che permette, a chi ne fa parte, di ricevere tantissimi premi in cambio della partecipazione: è il PROGETTO GFK EURISKO MYSCAN. Premetto che non occorre una linea telefonica.

Il nucleo familiare che entrerà a far parte del progetto riceverà, con corriere, il MyScan (simile ad un cordless che legge i codici a barre dei prodotti acquistati), la sua culla, il libro dei codici, il dvd esplicativo ed il catalogo premi unitamente alla documentazione che bisogna compilare ed inviare a GFK Eurisko con una busta già affrancata presente all’interno del pacco.

Tutti gli acquisti effettuati quotidianamente, ad eccezione di alcuni descritti sul libro dei codici, dovranno essere registrati con il MyScan che verrà poi riposto nella sua culla.

La culla è munita di una sim che  trasmetterà i dati registrati dal MyScan alla sede di GFK Eurisko.

Ogni settimana di progetto verrà premiata con 70 punti che permetteranno di richiedere svariati premi scegliendoli dal catalogo. Il nucleo familiare che collaborerà con questo progetto riceverà 350 punti omaggio nel momento in cui GFK Eurisko riceverà la documentazione cartacea.

Questo  è un progetto a cui si può partecipare solo dietro invito di chi è già membro; chi volesse farne parte deve farmi sapere:  Nome, Cognome, Città, numero componenti nucleo familiare e telefono per  contattati dall’operatore (chiameranno con numero privato); i vostri dati non rimarranno in mio possesso ma saranno eliminati  una volta comunicati a GFK Eurisko e quindi non pubblicherò nulla.

 

 

VIVIVERDE COOP…ama la tua pelle…

Inauguro il mio blog parlandovi delle creme che la campagna su Zubb mi ha dato la possibilità di testare.
Inizio dall’estetica: il package del  prodotto dal colore bianco e verde attira subito l’attenzione e suggerisce l’idea di ecologicità. Infatto rispettano l’ambiente e non
sono testati sugli animali. Il  rapporto qualità-prezzo: ottimo! La crema viso costa 5.50Euro, la crema corpo 4.50 ed il latte detergente 3.90Euro e con le promozioni sui prodotti a marchio coop  la convenienza aumenta.
Tutti i prodotti testati hanno un odore gradevole sono di facile assorbimento, ottima la fluidità e la cosa più importante è che non lasciano l’effetto unto come tante costose creme in commercio!!!
Le mie amiche  sono rimaste soddisfatte tanto che si sono messe alla ricerca del prodotto di cui avevano bisogno….evviva LA LINEA COSMETICA VIVIVERDE COOP!!! GRAZIE in nome di tutte le donne che li utilizzeranno…